COMPETITIVITA’ E IMPRESA

Economia: il crollo della produttività in Italia

Gli italiani sono pigri? No, certo. Lavorano, in proporzione alla popolazione, meno dei tedeschi, ma quelli che un posto ce l’hanno generalmente si danno più da fare. Sgobbano di più. In alcuni casi non c’è orario che tenga. Eppure siamo, in generale, poco produttivi. Nel Paese di Trilussa, le medie non dicono il vero. Le…

Leggi tutto

Smart working, via libera dalla Camera alle nuove regole

Nuove regole per lo smart working. È questa la novità maggiore del ddl sul lavoro autonomo, una sorta di Jobs Act destinato ai circa due milioni di lavoratori autonomi, che oggi ha ottenuto il via libera della Camera. Nel ddl, previste anche misure a tutela della maternità, dei professionisti iscritti ad albi e dei titolari di…

Leggi tutto

Turismo digitale: via al piano nazionale

Il digitale al centro della strategie per il turismo. Il Cdm ha approvato in via definitiva il Piano Strategico del Turismo 2017-2022, che delinea lo sviluppo del settore nei prossimi sei anni per rilanciare la leadership italiana sul mercato turistico mondiale. Il Piano, presentato dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo,…

Leggi tutto

In arrivo un fondo di 250 milioni di euro a favore dell’innovazione

Sono in arrivo 50 milioni di euro a disposizione degli acceleratori certificati italiani. E molti di più per il trasferimento tecnologico. I primi 50 verranno stanziati dal Fondo Italiano d’investimento, tramite cui Cdp (Cassa Depositi e Prestiti) punta a consolidare il proprio ruolo di primario operatore italiano di investimenti di capitali di rischio, favorendo così…

Leggi tutto

Verso le 7000 startup innovative in Italia. Il 13,5% fondate da donne

Fino ad oggi la maggioranza degli startupper è sempre stata maschile, con un’incidenza media delle donne a livello europeo pari al 14,6%. Uno squilibrio che però inizia a ridursi in Svezia, dove il 33,3% delle startupper è donna, nonché in Romania (28,1%) e in Francia (26,7%). L’Italia è più indietro, con un 13,5% di startupper…

Leggi tutto

Lisbona la migliore città per i freelance. Roma in fondo alla classifica

Lisbona, Miami e Siviglia sono le città al mondo che offrono le migliori condizioni per i lavoratori freelance, secondo una ricerca del sito specializzato olandese Hoofdkraan.nl condotta analizzando i dati di 117 città. Tra queste, sono state prese in considerazione solo due italiane: Milano, al 76esimo posto, e Roma, che si trova alla posizione numero 97.…

Leggi tutto