Industria 4.0: Italia in coda nella classifica Ue sulla digitalizzazione

Made_in_ItalyLa manifattura italiana si difende ancora bene grazie ai primati dell’export e alle sue eccellenze consolidate, come la produzione di robot e macchine utensili, ma non sembra ancora pronta ad entrare negli aspetti più profondi della trasformazione dell’Industria 4.0.

Un report del think tank Istituto per la competitività I-Com, presentato a Bruxelles presso la sede dell’Europarlamento, assegna all’Italia solo il 18esimo posto di una speciale classifica dei Paesi Ue relativa al grado di preparazione alla digitalizzazione del sistema industriale. Paghiamo soprattutto il basso livello di diffusione delle connessioni veloci e il gap di competenze nel settore Ict.
La classifica stilata da I-Com si basa su 13 variabili, alcune riferite nello specifico alla manifattura, altre più in generale al livello raggiunto nel Paese.

Leggi l’articolo su Il Sole 24 Ore