Mobile Payment, Facebook e Apple all’attacco

Quello dei micropagamenti online è uno dei settori in cui i big del web si stanno facendo concorrenza e lanciando la sfida a banche e servizi di e-payment. Tra i più attivi nelle ultime settimane ci sono Facebook ed Apple, mentre sono già attivi i servizi di WeChat Pay e AliPay, e  Venmo.

Il social network, per il quale nei giorni scorsi si era parlato dell’arrivo delle “red envelopes”, la funzione cioè che consente agli utenti di scambiarsi piccole somme di denaro attraverso i profili personali, porta i questi giorni in Europa, per l’esattezza in Francia e nel Regno Unito, una soluzione già attiva negli Usa dal 2015, quella che consente i micropagamenti attraverso Messenger, la piattaforma di messaggistica istantanea della società fondata da Mark Zuckerberg.

Leggi l’articolo su corcom.it