Global Innovation Index 2017: Italia 29esima

world wide webNella Classifica dei Paesi più innovativi al mondo per il settimo anno consecutivo, nel 2017 è la Svizzera al numero uno  del rapporto stilato dall’Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale. Seguono Svezia, Olanda, Stati Uniti e Regno Unito.

L’Italia si colloca al 29esimo posto (nella stessa posizione del 2016), alle spalle di Estonia, Malta, Belgio e Spagna. Siamo deboli negli investimenti nell’istruzione e nell’accesso al credito, ma siamo tra i primi per creatività e tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

La situazione del Bel Paese è analizzata nel dettaglio e sono riportati i valori delle aree che compongono il punteggio complessivo. Alcuni punti deboli saltano immediatamente all’occhio: per quanto riguarda capitale umano e ricercasiamo 75esimi per investimenti nell’istruzione. Nel settore dei mercati siamo 84esimi per accesso al credito, mentre siamo 109esimi per afflussi netti di investimenti diretti esteri.

Ci sono però dei dati positivi, molti dei quali riguardano le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, per cui siamo 17esimi in quanto a servizi governativi online e ottavi per partecipazione digitale dei cittadini. Per quanto riguarda l’accesso e l’utilizzo di infrastrutture Ict l’Italia si trova al 33esimo e 34esimo gradino della classifica.

Leggi l’articolo completo su Digitalic.it